Tradimento di Kristen Stewart: ecco la versione di Liberty Ross, moglie di Rupert Sanders

 

Emma Marrone Liberty Ross e Rupert Sanders

Pubblicato il 23.10.2012 | da Redazione

0

 

Ci sono donne che pongono fine al proprio matrimonio non appena scoperto il tradimento di lui, ed altre che fanno di tutto per tenere unita la famiglia: questo è il caso di Liberty Ross, moglie di Rupert Sanders reo di avere avuto una liaison con la giovane attrice Kristen Stewart.

Se fino a questo momento si è parlato tanto, forse troppo, della coppia scoppiata e poi ritrovata Kristen Stewart-Robert Pattinson, poco si è detto sulla reazione della “cornificata” di turno, la moglie del regista della pellicola “Biancaneve e il cacciatore”.

Tanto di cappello alla signora Ross che ha deciso, con non poche difficoltà, di perdonare il marito fedifrago e riaccoglierlo nella loro casa dopo la pubblica ammissione della storia avuta con la Stewart.

Non è da tutte le donne saper perdonare e cercare di rattoppare un rapporto ormai danneggiato ma sembra che Liberty ce l’abbia fatta e probabilmente anche grazie al fatto che i due hanno deciso di frequentare una serie di incontri con uno specialista.

Liberty si dimostra, così, controcorrente rispetto a quelle donne che, dopo la scappatella del marito, tirano fuori le carte del divorzio dal cassetto e cercano di guadagnarci anche dal punto di vista economico.

Lei no, parla di quanto accaduto come un’opportunità di iniziare da capo la storia e trova, anche nella situazione brutta in cui si è trovata suo malgrado, un’occasione di crescita.

La forza, sicuramente, le sarà venuta anche dall’affetto dei due figli che ha avuto da Rupert e che avranno fatto di tutto per cercare di far riappacificare mamma e papà.

Tags: , ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑