Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti su Facebook confermano la rottura

 

Gossip italiano marcuzzi-facchinetti

Pubblicato il 09.10.2012 | da Redazione

0

 

La notizia riguardante la fine della storia d’amore tra Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti, circolata ieri sul web e pubblicata sul settimanale “Chi” in edicola mercoledì, è stata confermata oggi dagli stessi protagonisti della vicenda.

Con poche righe postate sui rispettivi profili di Facebook, uno dei social network più famosi al mondo, sia Alessia che Francesco hanno voluto rompere il silenzio e comunicare con le proprie “voci” il triste epilogo.

Sulla pagina aperta dalla conduttrice del Grande Fratello si legge:

 

Lo stesso post è stato ripreso in contemporanea anche dall’ex dj e conduttore, Francesco Facchinetti.

Non ci sono più dubbi, dunque, sulla veridicità delle voci circolate ieri e rimbalzate in poche ore in tutta la rete: la coppia ha deciso di mettere fine alla relazione per preservare il bene della piccola Mia, che ha un anno e che è stata battezzata proprio poco tempo fa e del primo figlio di Alessia, Tommaso, nato dalla relazione della bionda con il calciatore Simone Inzaghi.

Cosa ci sia dietro a questo addio non è dato saperlo, dato che i due stanno gestendo la questione nel modo più pacifico in assoluto, ma quel che è certo è che era già qualche mese che nell’ambiente si vociferava di una possibile separazione.

Alessia e Francesco si erano sempre premurati di smentire i gossip cercando di rincuorare i numerosi fans, ma è chiaro che già all’epoca qualcosa non funzionava nel modo giusto.

Dopo averci riflettuto ed averne parlato a quattrocchi, la coppia è giunta alla medesima conclusione: pur continuando a stimarsi ed a provare un grande affetto reciproco, le loro strade si sarebbero dovute separare.

Non ci resta che augurare ad entrambi di trovare presto una nuova serenità e chissà che magari, un giorno, Alessia e Francesco possano capire di avere ancora un futuro insieme.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑