Stop al contratto da 560 mila euro, Pippa Middleton ritorna “disoccupata”

 

Gossip Straniero stop-al-contratto-da-560-mila-euro-pippa-middleton-ritorna-disoccupata

Pubblicato il 17.03.2015 | da Redazione

1

 

Molti la ricordano in splendida forma durante il matrimonio della sorella, Pippa Middleton aveva impressionato tutti, per il suo portamento e per la sua grazia, nel fare da damigella d’onore alla sorella Kate, moglie del futuro re d’Inghilterra, e aveva attirato gli sguardi ammirati di tutto il mondo.

Dopo un periodo di stasi, in cui si era segnalata solo per notizie di gossip, Pippa aveva attirato nuovamente l’attenzione su di sé, per il faraonico contratto che la NBC le aveva offerto. L’accordo prevedeva una prova di 4 mesi e successivamente un contratto che superava abbondantemente il mezzo milione di euro (per l’esattezza 400.000 sterline). Ma i 120 giorni di test sono stati fatali alla sorella della duchessa di Cambridge, il network americano ha deciso, infatti, di non continuare nel rapporto di collaborazione. Cosa questa, che di fatto, è una formula gentile per dire che l’inglese, è stata semplicemente licenziata.

La decisione è stata presa dopo la visione di alcuni servizi che Pippa aveva girato negli states, servizi che non sono mai andati in onda e che fonti vicine alla NBC definiscono altamente deludenti. La TV americana aveva dato molta pubblicità all’accordo, consapevole del fatto, che nel passato altri reali inglesi avevano militato nella sua redazione, (Sarah Ferguson e Charles Spencer tra gli altri). Pippa però non è stata all’altezza della situazione, e anche se animata da una giovanile voglia di mettersi in gioco, la mancanza di esperienza nel campo giornalistico era troppo forte da superare, soprattutto per un’emittente conosciuta nel mondo per la qualità dei servizi proposti.

La donna non ha nascosto la sua delusione, anche se dopo la notizia, ha cercato di giustificare il licenziamento con una sua scelta (il lavoro a suo dire la terrebbe lontana dal fidanzato che ora abita a Ginevra), in molti, però, sono sicuri che il flop giornalistico lascerà il segno.

La Middleton non nascondeva, infatti, che il lavoro da giornalista era un occupazione cui ambiva da qualche tempo, e che per lei rappresentava un sogno, sogno che adesso dovrà per forza di cose ridimensionare. Qualche mese fa, inoltre, la Middleton aveva dovuto mandare giù anche la chiusura della rubrica che il Daily Telegraph le aveva affidato, indice questo della sua mancata competenza nell’ambito giornalistico.

Tags:

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑