Battibecco su Twitter tra Flavia Vento e Rocco Siffredi

 

TV battibecco-su-twitter-tra-flavia-vento-e-rocco-siffredi

Pubblicato il 09.01.2015 | da Redazione

0

 

Tra pochi giorni parte la nuova edizione de L’isola dei Famosi, che porta con sé innumerevoli novità sia dal punto di vista della trasmissione che dei concorrenti più inaspettati. Proprio tra questi ultimi c’è poi da annoverare come partecipante il noto attore porno italiano Rocco Siffredi.

La notizia ha destato non poco scalpore soprattutto in Flavia Vento che, spinta una fede religiosa sempre più salda e forte, non ha resistito a mostrare tutta la sua indignazione per la scelta. La Vento ha infatti scritto sul noto social network Twitter tutta la sua insofferenza verso il personaggio di Rocco Siffredi e la sua partecipazione al reality che andrà in onda a partire dal prossimo 26 gennaio su Canale 5.

La romana ha infatti twittato dicendo che la presenza del porno attore sia un realtà una vera oscenità, in quanto insegna ai telespettatori valori sbagliati e distorti. La partecipazione del prestante Rocco non va quindi giù alla bella Flavia che ha inoltre precisato come la sua fede religiosa sia davvero molto salda e di come i film porno siano in realtà forme del demonio così come coloro che recitano in tali pellicole.

Rocco Siffredi, lette le considerazioni, ha prontamente ribattuto dicendo come invece la ragione che spinge Flavia Vento a parlare in tali termini sia solo la ricerca di notorietà e un po’ di fama ormai sfumata. Come ci si può ragionevolmente attendersi, il twett di Rocco Siffredi ha poi scatenato un continuo botta e risposta che è sfociato poi in una vera guerra dei social.

Alle continue riprese della Vento però Siffredi avrà deciso evidentemente di congedarsi, dato che poco dopo le ha scritto di riprendersi e di guardarlo piuttosto al programma L’isola dei Famosi, invece di continuare ad inveire in quel modo. Non resta quindi che attendere per vedere come andrà a finire tale vicenda tra i due personaggi dello spettacolo.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑