Clooney 007 per eludere i giornalisti nel matrimonio dell’anno

 

Emma Marrone e5202cc0-4695-11e4-9153-85387ab1b7ca_spl852609_009

Pubblicato il 29.09.2014 | da Redazione

0

 

George Clooney e la sua compagna Amal Alamuddin si sono sposati sabato 27 Settembre, all’interno di una cerimonia privata molto riservata che si è svolta a Palazzo Papadopoli, nella magnifica cornice offerta da una città unica quale  Venezia.

Dopo il matrimonio che lo aveva visto sposato a Talia Balsam per 4 anni, dal 1989 al 1993, lo scapolo d’oro del cinema aveva sempre dichiarato di non volersi più sposare; a farlo cadere nuovamente nella rete è stato lo splendido avvocato di origine anglo-libanese.
Gabbando sia la stampa che i numerosi curiosi pronti a tutto pur di vedere George, il party privato ha visto la presenza di 200 invitati, giunti a Palazzo Papadopoli a bordo di ben 14 imbarcazioni, su ognuna delle quali era presente una bandierina con disegnato il monogramma della coppia (AG). Oltre ai giornalisti della carta stampata sono state colte di sorpresa anche le televisioni di tutto il Mondo, tanto che la CNN ha dato la notizia in tempo reale con i crismi della “breaking news”.
A celebrare l’unione tra l’attore e l’avvocato è stato Walter Veltroni, da tempo amico proprio di Clooney. Oggi si terrà, invece, la registrazione ufficiale del matrimonio, a palazzo Cavalli Franchetti, a conclusione di quella che può essere definita come una lunga festa durata tre giorni. Tra i numerosi vip presenti da segnalare Bono Vox degli U2, accompagnato dalla bella moglie Alison, Matt Damon, Cindy Crawford e Billy Murray. Nonostante la cerimonia sia stata privata e la coppia abbia concesso l’esclusiva a Vogue America (il ricavato verrà devoluto in beneficienza) sono trapelate diverse notizie. La sposa ha indossato un vestito rigorosamente bianco creato da Sarah Burton (la stessa stilista che si è occupata dell’abito da sposa di Kate Middleton) ed era accompagnata da 8 damigelle. Clooney, il primo dei due a pronunciare le promesse, ha portato impeccabilmente un elegante smoking firmato da Armani e, dalle notizie circolate, sembra non sia riuscito a trattenere l’emozione.
Ad organizzare il banchetto di nozze è stato lo chef Riccardo De Pra, che ha presentato a tavola, tra gli altri piatti, aragosta, risotto al limone e una polenta fritta con funghi.

Sembra che Clooney si sia anche scatenato nel corso della festa cantando a sua moglie una serenata, in questo caso accompagnato sia da un’orchestra d’archi che da un gruppo jazz.
Molto chic la scelta di far consegnare nelle stanze dell’Hotel Cipriani riservate agli ospiti un regalo speciale per ognuno di loro, ossia un iPod con una playlist creata per l’occasione proprio da Clooney e da Amal. Oltre a questo simpatico omaggio, ogni invitato ha potuto avere un ritratto, già dotato di cornice, che li ritraeva nel corso del party avvenuto solo poche ore prima.

Tags: , ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑