Diego Dalla Palma, malato da tempo, programma la sua morte

 

Gossip italiano img_1193799774269292.jpeg

Pubblicato il 21.04.2015 | da Redazione

0

 

Annuncio importante e per certi versi sconvolgente quello del noto truccatore delle star Diego Dalla Palma che, all’età di sessantaquattro anni, dice di voler programmare la morte per potersene andare secondo la sua volontà.

Tale idea deriva sicuramente dalla sua condizione di sofferenza, dato che da tempo Dalla Palma è malato d’artrosi così come i suoi genitori. Proprio di questi ultimi lui ha visto la sofferenza e ha deciso di cambiare il corso del futuro, disponendo già da ora la sua morte.

Secondo il famoso truccatore sarebbero circa dieci gli anni rimasti da vivere, motivo per cui vorrebbe porre fine secondo le proprie volontà ad una vita fortunata, ma anche molto sofferta. Per quanto riguarda le sue proprietà e gli immobili sparsi tra il Veneto, la Lombardia e la Sicilia, Diego Dalla Palma ha deciso di venderli per devolvere parte dei proventi in beneficenza. Il suo gesto è stato raccontato e motivato sulla pagina Facebook personale, in cui lo stesso Diego ha spiegato come abbia capito che la sua vacanza sulla Terra stia arrivando agli sgoccioli e che vorrebbe aiutare molte altre persone a vivere meglio grazie alla vendita delle sue proprietà.

Diego Dalla Palma ha poi spiegato a tutti i suoi fan la sua idea della morte, vissuta come un passaggio di liberazione. Inoltre il famoso truccatore non si dice affatto triste o depresso, anzi vede nella sua scelta di donare in beneficenza il vero scopo della sua vita. Spiega inoltre di come non sia spaventato dalla morte, con cui ha avuto un incontro già alla giovanissima età di sei anni, periodo in cui trascorse del tempo in coma. Dalla Palma è poi da anni iscritto al progetto Exit, per poter scegliere in autonomia lo spegnimento della propria esistenza.

L’eutanasia viene infatti vista come liberazione da un futuro di maggiori sofferenza e umiliazioni morali e fisiche. Come ci si può attendere tali dichiarazioni hanno acceso gli animi sui social network, scatenando una pioggia di commenti sia da parte di chi sostiene Dalla Palma e le sue idee, sia da parte di chi invece si scaglia contro tale forma di fine della vita umana definendola addirittura un suicidio.

Tags:

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑