I genitori di Emma Marrone: “Stefano De Martino? Era come un figlio, ma non ci ha più chiamato”

 

Emma Marrone Emma e Stefano

Pubblicato il 30.10.2012 | da Redazione

0

 

Le parole dei genitori di Emma Marrone si aggiungono a quelle già dette e scritte riguardo alla fine del rapporto tra la cantante ed il ballerino Stefano De Martino.

Mentre la bionda salentina rilascia interviste e dichiarazioni dicendosi finalmente serena e con nuove prospettive per il suo futuro sentimentale, la sua famiglia vuole puntualizzare alcuni pensieri in merito a tutta la vicenda che ha tenuto banco dall’inizio del 2012.

Quello che emerge dalle parole di papà e mamma Marrone è il rancore verso quel ragazzo che consideravano ormai un figlio e che, dal momento dell’addio, non si è più fatto né vedere né sentire.

E’ vero che già in passato aveva avuto modo di far soffrire Emma lasciandola per un’altra ragazza, (Giulia n.d.r.) conosciuta sempre durante “Amici”, ma la famiglia della cantante aveva sempre lasciato la porta aperta e, quando Stefano era tornato, l’avevano nuovamente accolto nel migliore dei modi.

Quello che fa più male, ora che tutto è finito e che il ballerino ha iniziato una nuova vita con la showgirl Belen Rodriguez dalla quale avrà presto un figlio, è che sembra abbia del tutto cancellato il suo passato, famiglia Marrone compresa.

I familiari di Emma continuano a parlare di lui in tono calmo, mai rabbioso ma lo accusano di non essere stato chiaro fin dall’inizio nei confronti della loro figlia.

Sarebbe stato meglio per tutti, infatti, che Stefano parlasse apertamente con Emma prima di iniziare la sua relazione con Belen sotto i riflettori del serale di “Amici”.

Questo, a loro avviso, l’errore più grande commesso dal ragazzo che ha ferito i sentimenti di Emma davanti a mezza Italia e che, da quel momento, pare essersi completamente dimenticato di chi l’aveva accolto come un membro della famiglia.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑