Lorenzo Crespi dichiara “Non ho lavoro, non ho soldi, non posso permettermi di dare a una donna tutto quello che è giusto dare”

 

Gossip italiano img_1361665852516338.jpeg

Pubblicato il 04.08.2015 | da Redazione

0

 

Non trova pace Lorenzo Crespi. Dopo le dichiarazioni di qualche tempo fa sul suo precario stato di salute e sulla sfortunata carriera professionale, l’attore italiano torna a parlare di sé e della sua vita amorosa in un’intervista a Visto.
Secondo le ultime interviste rilasciate a Domenica Live aveva dichiarato come la sua situazione economica fosse ormai disastrosa. La mancanza di lavoro da tanto tempo e di nuovi ingaggi lo stavano ormai portando sull’orlo della povertá. Ora sembrerebbe che le difficoltá economiche di Lorenzo stiano andando pesantemente ad intaccare la sua vita sentimentale già in passato non particolarmente fortunata.

“Dove vado? Non ho lavoro, non ho soldi, non posso permettermi di dare a una donna tutto quello che è giusto dare. Di donne ne ho avute tante in passato, fino ai 34 anni sono stato inafferrabile.”

C’é tristezza nelle parole di Crespi, che dopo la breve storia con Antonella Clerici ai tempi di Ti Lascio una Canzone, ora dichiara di sentire affievolirsi sempre di più le possibilità di avere una donna e una vera famiglia.

“Non so se riuscirò a farmi una famiglia. Ma per i bambini stravedo. A loro do tutto, agli adulti no.”

La colpa di questa parabola discendente sarebbe, a suo dire, del continuo peggiorare della malattia ai polmoni che lo affligge da anni e per la quale non esisterebbe una cura. Questa patologia sarebbe infatti responsabile di molti dei problemi che lo hanno afflitto in passato e sarebbe anche la principale causa delle sventure lavorative ed economiche che in questo momento starebbero minando il suo stile di vita.

“Ho fatto alcune cure, ma ho scoperto che questa patologia la avevo già da molti anni e non me ne ero mai accorto. Anzi, avevo fatto ventidue anni di attività fisica agonistica ignorandolo. Ma ora ho ricominciato ad allenarmi per ritornare in forma.”

Nel proseguire dell’intervista le sue parole si fanno rassegnate al destino che lo attende:

“Ma, siccome la mia salute è cagionevole, ho deciso di chiamare il mio labrador Lori: vivrà più di me e almeno rimarrà un Lorenzo che mi sopravvivrà.”

Secondo quanto rilasciato al settimanale, per Lorenzo Crespi ci sarebbe solo una speranza, una donna finalmente capace di innamorarsi delle sue fragilità e di riportare un po’di speranza nella sfortunata vita dell’attore.

Tags:

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑