Max Pezzali: la moglie lo accusa via social di tradimento, ma il cantante non replica

 

Gossip italiano 1243608_420x315xmax_pezzali_martina_marinucci.jpg.pagespeed.ic.XZIZSKhvJY_thumb_big

Pubblicato il 08.05.2014 | da Redazione

0

 

I social network sono sempre più spesso al centro delle cronache, specialmente per quel che riguarda il mondo dello spettacolo e i suoi protagonisti.

max

 

Gli ultimi protagonisti di questo grande circo pubblico sono Max Pezzali e la sua (quasi) ex moglie Martina Marinucci.
Se, all’inizio, tra i due sembrava esserci stata una separazione pacifica, con messaggi di stima che si sono susseguiti su Twitter per qualche mese, adesso le cose sembrano essere radicalmente cambiate. La donna, infatti, scrive spesso messaggi di fuoco contro il famoso cantante che, però, non ha ancora preso l’iniziativa di rispondere, almeno in pubblico, alle sue accuse.
Martina Marinucci accusa l’ex leader degli 883 di averla tradita con una delle sue migliori amiche, Debora, anche quando, nel 2008, la donna era incinta del figlio di Max Pezzali, Hilo; un comportamento comprensibile quello della donna, che si sente ferita e amareggiata dal comportamento dell’uomo che ha amato e che, al pubblico, ha sempre dato l’idea di essere una persona corretta e amante della famiglia.
Non si può giudicare il comportamento del cantante, per adesso l’unica versione che è stata resa nota è stata quella di Martina Marinucci e, persone vicine al cantante, dicono che per ora lui non abbia nessuna intenzione di replicare alle accuse della ex moglie, tanto meno in pubblico su un social network.
Questa attacchi frontali, però, hanno causato una disaffezione collettiva da parte del pubblico nei confronti del cantante che, con le sue canzoni, ha accompagnato intere generazioni di ragazzi, che hanno cominciato ad ascoltarlo quando erano bambini e che ora sono adulti, che si sentono traditi dall’idolo che, nella realtà, sembra non essere l’eroe romantico che avevano sempre idealizzato.

martina-t

Tags:

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑