Un abbraccio imbarazzante per Kate Middleton

 

Vip Kate-Middleton-nba

Pubblicato il 10.12.2014 | da Redazione

0

 

Momenti di imbarazzo per la duchessa Kate Middleton durante la visita ufficiale negli Stati Uniti. Durante la prima sera a New York, i duchi di Cambridge hanno assistito a una partita di basket tra i Brooklyn Nets e i Cleveland Cavaliers.

Pur trattandosi di un impegno poco mondano, c’era comunque un rigido cerimoniale da rispettare. Il principe William e la moglie sono stati fatti sedere a bordo campo ed hanno assistito alla partita divertiti e rilassati. Alla fine della partita sono state fatte alcune foto di rito e una in particolare ha creato non poco imbarazzo per la coppia reale.

I duchi hanno chiesto alla star dell’Nba LeBron James di poter fare una foto insieme e il giocatore ha subito accettato. Peccato che preso dall’entusiasmo e visibilmente emozionato, l’atleta abbia deciso di cingere le spalle alla duchessa durante lo scatto. I paparazzi non hanno perso l’occasione per immortalare il momento e pare che il principe William, visto l’imbarazzo della moglie, abbia spiegato al giocatore qualche regola del rigido protocollo che vige a corte.

Pare, infatti, che i reali non possano essere toccati e LeBron James durante la spiegazione appariva visibilmente divertito e sorridente. Alla fine, il giocatore ha anche fatto un piccolo omaggio alla coppia, regalando una maglia di basket per il piccolo George, lasciato a casa. Non c’è stato nessun contatto fisico ma solo qualche scambio di battuta con un’altra coppia famosa presente alla partita.

La cantante Beyoncé e dal rapper Jay-Z si sono intrattenuti con i reali per qualche istante al termine dell’incontro. Nonostante l’imbarazzo per la foto, la visita è continuata come se nulla fosse successo. I reali inglesi hanno preso parte a numerosi eventi e partecipato a diverse serate di beneficenza.

Dopo la visita al museo dedicato agli attentati dell’11 settembre, il futuro re d’Inghilterra ha anche incontrato Barack Obama alla Casa Bianca. Durante l’incontro, era presente anche l’ex Segretario di Stato Hillary Clinton. Sicuramente il rigido protocollo reale questa volta è stato rispettato alla lettera e la coppia reale ha potuto così continuare la sua visita ufficiale negli Stati Uniti.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑