Corinne Clery e Angelo Costabile di nuovo insieme

 

Gossip italiano img_1451559750810486.jpeg

Pubblicato il 30.09.2015 | da Redazione

0

 

La storia d’amore tra Corinne Clery e Angelo Constabile ha decisamente animato la seconda edizione di Pechino Express, veri e propri protagonisti con una coppia al peperoncino. Tra alti e bassi di questa storia vissuta in gran parte sotto i riflettori, indimenticabili gli episodi degli schiaffi regalati dalla bella attrice francese al compagno di 28 anni più giovane, una differenza che gli ha meritato l’appellativo di toy boy.

Una volta tornati in Italia la coppia sembrava scoppiata definitivamente, anche se lui si è spesso ancora dichiarato innamorato dell’ attrice, ma le sorprese non sono finite. Corinne Clery e Angelo Constabile si sarebbero infatti riavvicinati da qualche mese in gran segreto, provando a dare alla loro storia un’ altra possibilità.

A dare la notizia è proprio lei, che in un’ intervista rilasciata ad Alessandro Menzani per Libero.it annuncia di essere tornata insieme ad Angelo dalla scorsa primavera – Pasqua, per la precisione – ma che entrambi avevano preferito non far trapelare la notizia. Un ritorno di fiamma in grande stile, quindi, ma non ancora una vera e propria convivenza: pare infatti che Costabile stia cercando una casa sua, e che gli unici ospiti fissi a casa della Clery siano i tre adorati bassotti a cui l’ attrice è molto legata.

Con Angelo” spiega “non posso stare a tempo pieno, anche se poi in realtà siamo sempre insieme ed è ospite da me“.

Il motivo della scelta non è la differenza di età: Corinne spiega anzi che lui è molto più maturo di lei, e la ragione è il fatto che nel periodo in cui erano separati lei abbia trovato i suoi spazi

Ho trovato i miei spazi belli, gli amici, andavo a letto presto.” dichiara infatti “[…] poi lui è tornato. All’inizio come amico. Ho paura che vivendo insieme possa diventare nervosa e perdere l’equilibrio“.

Una relazione presa con i piedi di piombo e con cautela, quindi – ma nell’ intervista Corinne ha anche parole innamorate per il compagno, che con la sua presenza è stato chiave anche per il superamento del lutto per la morte di Beppe Ercole, il terzo marito

Ho elaborato il lutto, anche grazie ad Angelo.” racconta “La notte mi svegliavo, piangendo per Giuseppe, e lui era lì. Mi consolava. Angelo è un Giuseppe 2 la vendetta. Che bella persona, un carattere tosto, un testardo calabrese“.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑