La tronista è troppo dura e determinata? C’è una spiegazione: Silvia Raffaele racconta il suo dramma

 

Uomini e Donne img_1471909874943231.jpeg

Pubblicato il 12.10.2015 | da Redazione

0

 

In molti la ricordano già dall’esperienza dello scorso anno, quella come corteggiatrice dell’ex tronista Fabio Colloricchio. Quell’esperienza non si è conclusa bene, come sapranno certamente tutti gli affezionati della trasmissione Uomini e Donne, sempre sulla cresta dell’onda. Ma quest’anno è iniziato un nuovo capitolo per la bella Silvia Raffaele, che è salita sul trono e sta già facendo capire a tutti di che pasta è fatta.

La bella ragazza dura e determinata, nasconde anche un lato molto fragile e dolce. Un lato che Silvia ha finalmente deciso di tirare fuori, raccontando a tutti il suo dramma familiare. Silvia ha raccontato della grave malattia di suo padre, che ha costretto la famiglia ad un periodo di grande dolore. Questo periodo di sofferenza è servito però alla bella tronista a capire quali sono le cose importanti della vita. Spesso ci si perde in cose futili, presi dalla frenesia della quotidianità, e ci si dimentica di cosa conta davvero.

Silvia ha raccontato in un’intervista che tutto serve per migliorare e migliorarsi: se prima dava molte cose per scontate, ora non commette più questo errore. La vita può essere molto breve e quindi bisogna godere di ogni momento come se fosse l’ultimo, possibilmente vicino alle persone che si amano e che sono importanti nella propria vita. Silvia ha anche lasciato intendere che prima il rapporto con i suoi genitori non era certo idilliaco, ma che questo periodo di sofferenza è servito molto anche a tenerli uniti. Ora la Raffaele quando esce di casa non manca mai di dare un bacio ai suoi genitori, perchè ne ha capito la reale importanza. Naturalmente la tronista ha parlato anche dell’esperienza a Uomini e Donne: il programma è servito a dare una spinta positiva ai suoi rapporti familiari, perchè i genitori hanno imparato a conoscerla meglio. Ora sanno come si rapporta con i ragazzi, cosa cerca e cosa vuole e come affronta il rapporto con l’altro sesso. Silvia non ha mai negato di volere accanto a sè una persona di carattere, in grado di tenerle testa e naturalmente anche piacevole dal punto di vista estetica. L’attrazione fisica è fondamentale, ma ancor di più lo è quella caratteriale. In bocca al lupo per la tua scelta Silvia!

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑