Lite tra le regine di Spagna per una foto, arrivano le critiche per Letizia

 

Vip no image

Pubblicato il 06.04.2018 | da Redazione

0

 

Una lite “reale” tra suocera e nuora, tra la regina di Spagna Letizia e la suocera Sofia, diventa virale sul web grazie a un video girato la domenica di Pasqua davanti al sagrato della Cattedrale di Palma de Maiorca. La scintilla che ha messo sotto i riflettori il contrasto tra la moglie e la madre del re di Spagna Felipe. Tutto è partito per una foto, e dopo le migliaia di visualizzazioni per il video diffuso su Twitter arrivano anche le prime critiche pubbliche per la ex giornalista che ha sposato il re spagnolo Felipe.

Veniamo ai fatti. La sequenza immortalata davanti alla chiesa di Palma de Maiorca vede l’ex regina Sofia uscire dalla Cattedrale e stringere le due nipotine di 10 e 12 anni a favore di fotografi e curiosi. Sofia ha approfittato per chiamare il fotografo ufficiale della casa reale e scattare una foto ricordo con l’abbraccio alle due nipotine. Ma proprio mentre stavano per scattare i flash sulla scena piomba la regina Sofia che, stizzita per l’attenzione rivolta alla suocera, si avvicina alle figlie per sistemarle l’acconciatura dei capelli. Così facendo Letizia ha impallato gli obiettivi delle fotocamere rovinando il quadretto della famiglia reale. A far gridare alla lite anche la reazione di una delle bimbe che con gesto della mano ha scacciato sia la madre sia la nonna.

Una scena che non è piaciuta né a re Felipe VI né al padre Juan Carlos che hanno assistito alla lite senza parole. Chi invece ha messo becco sulla lite “reale” sono stati gli utenti del web che hanno condiviso e rilanciato il video sui social commentando la scena. Come al solito si è formata una schiera di sostenitori per l’una e l’altra. Ma l’episodio ha suscitato anche le reazioni pubbliche di alcuni membri della famiglia reale che hanno bacchettato la regina Letizia. Critiche pubbliche per la prima volta sono arrivate da Maria Chantal di Grecia che si è detta “molto arrabbiata” su Twitter.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑