Riccardo Scamarcio querela la giornalista ” Mai violenza su una donna!”

 

Vip riccardo_scamarcio_n_2012

Pubblicato il 28.02.2014 | da Redazione

0

 

Intentato dunque il processo fortemente voluto dall’attore, reo, secondo le dichiarazioni di una giornalista de ” La vita in diretta”, di averle mosso violenza.

La difesa di Scamarcio ha querelato la stessa, dichiarando proprio l’intento falsato dell’accusa: la giornalista Rai sapeva innocente l’attore, ma nonostante questo ha dichiarato il contrario. L’accaduto risale a molti anni addietro, esattamente il 26 Ottobre  del 2006. L’accusato ripercorre le tappe della vicenda, accompagnato dall’artista Laura Chiatti, assieme a lui nel processo come testimone e con a lui anche in quella fatidica sera del 2006. Entrambi si trovavano in una famosa discoteca, la Matrioska. Scamarcio era giunto in quel determinato luogo proprio con l’intento di incontrare Laura Chiatti. Nella sala, spunta una giornalista che inizia a riprendere la scena. L’attore alza il braccio, non tanto per muoverle violenza – come afferma la sua accusatrice – ma con il solo scopo di proteggersi e schermirsi dall’operato della videocamera. La donna nella sala cade, a causa della confusione che ne deriva. Lo sconcerto da parte di Scamarcio, arriva pochi giorno dopo l’accaduto, quando scopre,suo malgrado, di essere stato denunciato per lesioni, come recita il capo d’imputazione a suo carico. La notizia viene appresa dalle tv locali e Scamarcio rimane allibito. Sua, dunque, l’iniziativa di portare avanti un processo che ha l’obiettivo principale di chiarire una vicenda che lo ha profondamente scosso, anche davanti l’opinione pubblica. L’attore spera di mettere la parola fine ad una vicenda che dura ormai da troppo tempo.

Scamarcio-e-la-Chiatti-in-attesa

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑