E’ nata Luna, la figlia di Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales

 

Gossip italiano img_1696612436654645.jpeg

Pubblicato il 04.12.2015 | da Redazione

0

 

Fiocco rosa per l’attore Raoul Bova e la compagna Rocio Munoz Morales, che nella giornata di ieri ha dato alla luce la figlia Luna.
La bella spagnola è diventata famosa in Italia per alcune fiction e anche per aver preso parte all’ultima edizione del Festival di Sanremo. Da alcuni mesi si era allontanata dal lavoro per poter portare a termine la gravidanza lontano dai riflettori.
I due attori fanno coppia fissa da due anni e fin da subito sono apparsi affiatati e molto innamorati, smentendo categoricamente ogni voce su una presunta crisi.
La Morales ha partorito in una clinica privata di Roma con parto cesareo e mamma e figlia stanno entrambe bene.
Per la giovane si tratta del primo figlio mentre Raoul Bova è diventato padre per la terza volta. L’attore ha, infatti, due figli avuti dall’ex moglie Chiara Giordano.
Dopo la separazione Raoul Bova ha deciso di uscire allo scoperto e annunciare l’inizio della sua nuova relazione con l’attrice spagnola conosciuta sul set di un suo film. I due però hanno sempre cercato di vivere la loro storia lontano dai gossip e dalle luci della ribalta.
La nascita della piccola Luna è il coronamento della loro relazione. Fonti vicine alla coppia dicono che sono entrambi al settimo cielo e non vedono l’ora di poter tornare a casa insieme alla bambina.

Lo scoop sulla gravidanza è stato fatto questa estate dalla rivista di gossip Novella 2000 ma entrambi gli attori non hanno mai voluto rilasciare dichiarazioni. Era però diventato impossibile non notare le morbide curve dell’attrice spagnola. Solo lo scorso mese è arrivata la conferma con la prima uscita pubblica della coppia. Rocio Munoz Morales è apparsa in splendida forma al fianco del compagno all’Auditorium della Conciliazione di Roma durante una manifestazione cinematografica. Visto il fascino del padre e la solarità della madre c’è da scommettere che anche la piccola Luna sarà bellissima.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑