Riccardo Scamarcio e Valeria Golino: matrimonio a rischio?

 

Gossip italiano riccardo-scamarcio-e-valeria-golino-matrimonio-a-rischio

Pubblicato il 12.03.2015 | da Redazione

0

 

Non è un periodo particolarmente tranquillo per Riccardo Scamarcio che, nonostante l’ottimo momento lavorativo culminato con il ruolo da protagonista nel film di Sergio Castellitto ispirato dal libro della moglie, Margaret Mazzantini, che ha dato il nome anche alla stessa pellicola, ‘Nessuno si salva da solo’, che ha ricevuto elogi pressocchè unanimi, vede compromesso il suo rapporto futuro con Valeria Golino.

Stando a quanto riportato dal settimanale Diva e Donna, il bell’attore pugliese aveva infatti concordato la data delle nozze con la sua compagna con cui ormai ha una relazione dal 2006, tra tradimenti e momenti felici, scegliendo la propria città natale, Andria, come luogo della celebrazione dell’evento; il troppo clamore mediatico, la curiosità del web e le tante domande rivolte a Scamarcio in questo periodo unicamente in attesa di quel felice giorno, avrebbero secondo quanto riportato dal giornale, stizzito e non poco il bell’attore, che in uno sfogo agli amici ha rivelato di essere sconcertato per quello che doveva essere un momento intimo che invece per la fuga e la divulgazioni di notizie, è diventato un evento di pubblico dominio, nonostante siano ancora un segreto data e luogo ufficiali

Chi gli sta vicino, racconta di uno Scamarcio furibondo, che avrebbe minacciato di far saltare tutto e di rinviare a data da destinarsi questo felice evento, che si sta rivelando tutt’altro che tale per la coppia: ora c’è da capire se si tratti di uno sfogo estemporaneo oppure di un’idea che sta balenando nella mente di Riccardo da un po’ di tempo.

La certezza è che comunque, l’attore pugliese vuole che la sua vita privata resti tale, come per altro ha già fatto capire in tutte le sue interviste, non ultima quella nel salotto di Daria Bignardi a ‘Le invasioni Barbariche’ dove alla domanda sul suo futuro matrimonio, l’attore ha preferito rispondere con un secco

“non esplicito la mia gioia in questo luogo, non a te”.

Lo scenario possibile è che si decida di cambiare totalmente data e location del matrimonio, con gli scettici e i maligni che si chiedono se davvero dietro una tale rabbia e voglia di non far trasparire nulla in merito a questo evento ci sia solo l’estrema voglia della coppia di mantenere la propria intimità o via dell’altro.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑