Charlene e Alberto di Monaco celebrano il battesimo di Jacques e Gabriella

 

Vip img_1215953318229876.jpeg

Pubblicato il 11.05.2015 | da Redazione

0

 

Continua la gioia della famiglia reale di Monaco e di tutti i monegaschi dalla nascita dei piccoli Jacques e Gabriella.

Negli ultimi giorni è stato infatti celebrato il battesimo dei due gemellini reali, con una cerimonia davvero leggera e classica, con il forte e caloroso abbraccio di tutti gli abitanti del Principato. I due figli della coppia reale Charlene Wittstock e Alberto di Monaco, sono stati infatti battezzati presso la cattedrale di Monaco, da sempre il luogo di culto della famiglia, ma anche la scenografia di tutti i momenti più importanti attinenti alla religione.

Jacques e Gabriella erano tenerissimi vestiti con abiti bianco candido, così come la loro mamma che ha voluto optare per un look semplice e chiaro alla Grace Kelly. Dal volto del principe Alberto traspariva invece tantissimo orgoglio e felicità, per un evento così importante per i due piccoli di casa e che un giorno succederanno al trono. Calorosissimo è stato poi l’abbraccio della folla festante, così come la grande folla di amici e vip che sono accorsi a festeggiare il lieto evento con la famiglia reale.

I piccoli, nati appena lo scorso dieci dicembre, sono stati quindi battezzati con una solenne celebrazione nella cattedrale di Monaco con l’abbraccio dei propri padrini di battessimo. Per il piccolo Jacques sono stati scelti come testimoni infatti il cugino di Alberto II, Christopher Le Vine jr e Diane de Polignac Nigra; mentre per Gabriella vi erano Gareth Wittstock, il fratello di Charlene, e Nerine Pienaar ovvero la moglie del giocatore di rugby sudafricano François Pienaar.

Prima della cerimonia, l’arrivo della famiglia reale è stato poi accolto da una folla festante degna delle grandi occasioni. Ad attendere infatti la coppia Alberto e Charlene con i loro figli vi era gran parte della popolazione del Principato tutta raccolta fuori dalla cattedrale. I due gemellini hanno avuto quindi l’accoglienza ed una cerimonia degna del loro ruolo, soprattutto in virtù del fatto che il piccolo Jacques, in quanto figlio maschio, è erede designato al trono del Principato di Monaco del padre Alberto II.

Tags: ,

 



Piaciuta la notizia? Facci sapere la tua opinine

 

Back to Top ↑